CAPITOLE R

Informazioni promozionali

Immaginata a metà degli anni 70 a St Etienne dal Professor Bousquet, la doppia mobilità ha saputo evolversi per portare una soluzione coerente alla lussazione intra protesica.

Indicata nelle artrosi primitive nei pazienti con più di 70 anni, nelle fratture del collo del femore nei pazienti attivi, nei casi di lassità articolare importante, nei pazienti con comportamento irrazionale, e nelle versioni di PTA, la doppia mobilità associa l’importante stabilità intra articolare e l’usura controllata dell’interfaccia di polietilene.

DOPPIA MOBILITÀ E REVISIONE: UN’ASSOCIAZIONE LOGICA

La lussazione intra protesica è un evento 12 volte più frequente nella chirurgia di revisione che nella prima intenzione.

In virtù di questo, se il ricorso ad una interfaccia in polietilene è discutibile in prima intenzione in funzione del paziente, la doppia mobilità impone un nuovo standard nei re-interventi di artroplastica dell’anca.

COTILI DI REVISIONE CAPITOLE R

In più rispetto al cotile CAPITOLE T (tripode) utilizzabile nelle revisioni semplici, la gamma EVOLUTIS comprende un cotile concepito per una stabilizzazione attraverso delle linguette divisibili ed avvitabili nel tetto del cotile: il cotile CAPITOLE R  è indicato nelle protrusioni massive dell’acetabolo.

Il suo gancio otturatore permette di ritrovare il centro della rotazione articolare. Le sue tre linguette divisibili prossimali permettono di stabilizzare l’innesto e di fissare la versione del cotile. 2 linguette orientate alle 5 ed alle 7 permettono di stabilizzare gli innesti e di bloccare il cotile nel suo piano di antiversione.

CAPITOLE R è ad esclusivo uso senza cemento. Il rivestimento è a doppio strato in titanio poroso rifinito con 100µm di idrossiapatite.

Gli impianti CAPITOLE R sono dei dispositivi medici impiantabili di III Classe indicati nelle revisioni del versante acetabolare dell’anca o nelle artroplastiche di prima intenzione (PTA)  nei casi di importanti predite ossee.
Gli impianti CAPITOLE R sono presi in carico dall’assicurazione medica.
Il chirurgo è espressamente invitato a leggere attentamente le istruzioni, menzionate sulle modalità d’uso incluse nella confezione del DISPOSITVO MEDICO, così come nel manuale di tecnica operatoria consegnato con il prodotto o disponibile al download sul sito www.evolutisfrance.com


Devi essere loggato per visualizzare questi documenti